La Shoah dell'Arte

INVITO DI ADESIONE AI TEATRI

Nel Giorno della Memoria, istituito al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico) e celebrato il 27 gennaio, vengono organizzate cerimonie ed iniziative, volte conservare e commentare la memoria di un tragico ed oscuro momento della storia.
Con il progetto La Shoah dell'Arte, patrocinato dal MiBACT, anche le istituzioni culturali sono chiamate a partecipare, il 27 gennaio 2015, a questa celebrazione.
La Shoah dell’arte si tiene in contemporanea in musei, gallerie e teatri d’Italia, nazionali, regionali, provinciali o comunali, pubblici e  privati. Nuovi testimoni sono chiamati a sostituire i testimoni sopravvissuti quando questi fisiologicamente non ci saranno più: i nuovi testimoni sono le opere d’arte.
In ambito teatrale, l'opera scelta a testimonianza, è la divertente commedia "Tutto in 5 minuti”, di Aldo De Benedetti, noto autore italiano, vittima delle Legge razziali del 1938.
I teatri che vogliano aderire all'iniziativa potranno fare richiesta all'Associazione ECAD della registrazione di un estratto dell'opera (circa cinque minuti) da proporre agli spettatori in occasione della recita in programmazione il 27 gennaio.
Tutto in 5 minuti
di Aldo De Benedetti
Speaker Alvia Reale
Renata  Franca D’Amato
Carlo  Bruno Maccallini
musica Lucio Gregoretti

Info
www.ecad.name
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
cell 366 7273 674

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 fax +39.06.67233287
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584