comunicazione riguardante la normativa Art Bonus

Alle Fondazioni lirico-sinfoniche

Ai Teatri di tradizione

Alle Istituzioni concertistico orchestrali

Ai Festival dell’Ambito Musica

Ai Circuiti dell’ Ambito Musica

 

Si fa seguito alla precedenti comunicazioni, trasmesse via e-mail agli organismi interessati, sul tema della normativa cd. Art Bonus.

Come è noto, l’art.5 della legge 175/2017 amplia la platea dei soggetti operanti nel settore dello spettacolo ammessi a ricevere il sostegno di privati attraverso erogazioni liberali che danno diritto, all’erogante,   di usufruire del credito di imposta cd. “ Art Bonus”.

 L’ agevolazione è riconosciuta  per le erogazioni effettuate a sostegno dei seguenti soggetti:

Fondazioni lirico-sinfoniche, Teatri di tradizione, Istituzioni concertistico orchestrali, Teatri nazionali, Teatri di rilevante interesse culturali, Festival, Imprese, Centri di produzione teatrale e di danza, circuiti di distribuzione.

In merito alle suddette erogazioni liberali, è  opportuno  evidenziare che le  stesse:

-          sono destinate – come espressamente indicato dalla legge –al sostegno , ovvero ad interventi afferenti il funzionamento (dei soggetti beneficiari), relativi ad esempio  alle attività di programmazione, di investimento, di manutenzione delle sedi, di comunicazione e promozione;

 

-          devono essere esplicitamente destinate alla tipologia dei soggetti indicati dalla legge.

 

 

 

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584