Teatri di Tradizione

I teatri di tradizione hanno il compito di promuovere, agevolare e coordinare le attività musicali, in particolare liriche, nel territorio delle rispettive province (art. 28, legge 14 agosto 1967 n. 800).
Presentano la caratteristica comune di un radicamento in aree del territorio dove è forte una tradizione artistico-culturale.
Il Ministro, sentita la Commissione Consultiva per il settore Musica, può con proprio Decreto riconoscere la qualifica di “Teatro di Tradizione” a quei teatri che dimostrino di aver dato particolare impulso alle locali tradizioni artistiche e musicali.

I teatri di tradizione presenti oggi sul territorio italiano sono 29, per la maggior parte dislocati al Nord Ovest (8) ed al Nord Est del Paese (9); i restanti 11 si dividono fra Centro (5), Sud (3) e Isole (3).
Le forme giuridiche più ricorrenti sono quella della Fondazione o di Ente pubblico.

Teatri di tradizione: quali sono

Segue l'elenco dei soggetti sovvenzionati ai sensi dell'art. 8 del DM 9 novembre 2007 in qualità di titolari dell’attività dei Teatri di Tradizione riconosciuti ai sensi dell'art. 28 della legge 14 agosto 1967, n. 800 e con successivi Decreti Ministeriali del 2003, 2007 e 2014).

Leggi tutto...

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 fax +39.06.67233287
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584