Teatro

Servizio I / Attività  di Teatro: competenze

Per il sostegno e la promozione di enti e organismi teatrali, l'Amministrazione si occupa dell'erogazione di contributi in favore di Istituzioni a carattere nazionale, operanti nel settore teatrale e finanziate per legge: sono l'Accademia Nazionale di Arte Drammatica "Silvio D'Amico", la Biennale di Venezia - sezione prosa e l’Istituto Nazionale per il Dramma Antico (su cui esercita anche la vigilanza).
Inoltre, ai sensi del Decreto Ministeriale 12 novembre 2007 , dall’esercizio 2015, del Decreto Ministeriale 1 luglio 2014, e, dall'esercizio 2018, del Decreto Ministeriale 27 luglio 2017 , la Direzione Generale procede alla concessione ed erogazione di contributi in favore delle altre attività teatrali: le tipologie di attività a cui sono rivolti gli stanziamenti statali diretti al teatro di prosa sono la produzione, la distribuzione, l’esercizio, la promozione, le rassegne e i festival.
Il Servizio I Attività di Teatro si occupa anche dei contributi per spese di vigilanza e sicurezza nelle sale di spettacolo e delle pratiche residue relative ai contributi concessi per la ristrutturazione di sale teatrali.

Tutti i contatti dell'ufficio Attività di teatro

Per sapere di più su La Biennale di Venezia
icon Decreto Legislativo 8 gennaio 2004, n. 1
Modifiche  ed integrazioni al decreto legislativo 29 gennaio 1998, n.19, concernente 
«La  Biennale di Venezia», ai sensi dell'articolo 1 della legge 6 luglio 2002, n. 137.
icon Decreto Legislativo 29 gennaio 1998, n. 19
Trasformazione dell'ente pubblico "La Biennale di Venezia" in persona giuridica privata denominata
"Societa' di cultura La Biennale di Venezia", a norma dell'articolo 11, comma 1, lettera b),
della legge 15 marzo 1997, n. 59
Per sapere di più sull'INDA
icon Decreto Legislativo 22 gennaio 2004 n.33
Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 29 gennaio 1998, n. 20
concernenti i compiti e l'organizzazione della fondazione «Istituto nazionale per il dramma antico».
icon Decreto Legislativo 29 gennaio 1998, n. 20
Trasformazione in fondazione dell'ente pubblico "Istituto nazionale per il dramma antico"
a norma dell'articolo 11, comma 1, lettera b), della legge 15 marzo 1997, n. 59.
iconDecreto Ministeriale 27 luglio 2017
Criteri e modalità per l'erogazione, l’anticipazione e la liquidazione dei contributi allo spettacolo dal vivo, a valere sul Fondo unico per lo spettacolo, di cui alla legge 30 aprile 1985, n. 163.(G.U. n.242 del 16 ottobre 2017)
iconVademecum al FUS guida al DM 27 Luglio 2017

AVVISO

Ai fini dell’erogazione del contributo a saldo, si ricorda che i soggetti beneficiari devono presentare la documentazione relativa al consuntivo 2018 entro i termini previsti dall’articolo 6, D.M. 27 luglio 2017.

In particolare:

- entro e non oltre il 31 marzo 2019, la documentazione relativa all’attività 2018 di cui all'articolo 6, comma 3, lettera a) ; nel caso in cui il soggetto medesimo sia tenuto alla redazione di un bilancio ai sensi dell’articolo 2423 del codice civile, tale documentazione deve essere inviata entro e non oltre il 30 aprile;

- entro e non oltre il 30 settembre 2019, una autodichiarazione resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445 del 2000, attestante l’avvenuto pagamento dei costi di progetto ammissibili di cui all’art. 6, comma 9.

I suddetti termini si applicano anche ai consuntivi 2018 presentati per i Progetti Speciali ex art. 44, comma 2, D.M. 27 luglio 2107 e per i Carnevali Storici di cui al D.M. 17 maggio 2018.

BANDO “ Kypria International Festival”- edizione 2019

Si porta all’attenzione degli organismi interessati il bando dell’edizione 2019 del “ Kypria International Festival”.
Il Festival che ha nel Ministero della Cultura Cipriota la principale fonte di finanziamento, si è distinto per la qualità delle proposte in diversi ambiti (teatro, danza, opera, musical) e diversi artisti internazionali.
Il termine per la presentazione delle domande di adesione al predetto bando è il 22 febbraio 2019.

Si pubblica, pertanto, l’allegato bando di concorso: Kypria Proposals 2019 .

L’Ambasciata d’Italia a Nicosia  ha comunicato la propria disponibilità per ogni eventuale necessità.

Si comunicano i recapiti dell’ Ambasciata d’Italia:
25th March Street, n.11
2408 Engomi – Nicosia
P.O. Box 27695
Tel: (00357) 22357635/6 – 22358258 – 22357718
Fax: (00357) 22357616
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584